COMUNICATI STAMPA

Roma, via dell'Aeroporto 129

Tel./Phone:
(+39) 06 54070479

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
usb@usb.it

Sit in licenziate Dolce & Gabbana: USB ottiene l'incontro con la multinazionale

Iacovone (Usb): Stefano Gabbana risponde su Instagram alla commessa licenziata

Roma -

COMUNICATO STAMPA

Riuscitissimo sit in di protesta nel centro di Roma delle commesse licenziate da Dolce & Gabbana. Le lavoratrici hanno portato la loro rabbia di fronte la boutique di via dei Condotti e sono riuscite ad ottenere un incontro con il direttore del personale della griffe del lusso.

«Esprimiamo parziale soddisfazione – dichiara Francesco Iacovone dell’Esecutivo Nazionale USB Lavoro Privato – l'incontro concordato per il 28 di febbraio con il capo del personale di Dolce & Gabbana non è ancora la soluzione al problema occupazionale.»

«Pretendiamo che si ritirino i licenziamenti – prosegue il rappresentante sindacale – e che le lavoratrici vengano reimpiegate nei punti vendita del bacino ricompreso tra Roma e Fiumicino. Qualsiasi altra soluzione non la prenderemo neanche in considerazione e la nostra risposta continuerà ad essere la lotta.»

«Durante l'iniziativa una delle commesse licenziate ha scritto sul profilo Instagram di Stefano Gabbana invitandolo ad aprire il link che rimandava alla protesta. Lo stilista ha risposto chiedendole cosa fosse. Bene, che si informasse e risolvesse questa inaccettabile situazione. Perché noi di certo non molleremo la presa.» conclude Iacovone


USB Lavoro Privato