AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Telecom, USB: respingiamo il ricatto infame di Genish & Co.

Nazionale -

Nell’incontro di ieri, 13 Marzo, l’azienda ha dimostrato tutta la sua arroganza, mettendo i lavoratori davanti al peggior ricatto: entro pochi giorni o passa la solidarietà espansiva, cioè si decurta il salario per finanziare le assunzioni di 2000 precari  oppure parte  la cassa integrazione.


Non possiamo accettare che il futuro di migliaia di lavoratori passi nelle mani di speculatori finanziari e ricattatori seriali, l’USB denuncia l’inconsistenza degli  esuberi, che TIM usa  per costringere i lavoratori a sacrifici sempre più pesanti e introdurre sempre più precarietà.


Nel piano di Genish non c’è nessuna efficienza e maggiore competitività, tantomeno nel progetto di separazione della Rete che  appare sempre più come un’operazione di speculazione finanziaria e di “smaltimento” di personale in eccesso.


L’USB non accetterà mai un tale ricatto, infame  epilogo di vent’anni di scelte aziendali fallimentari caricate esclusivamente sulle spalle dei lavoratori.
Mobilitiamoci per respingere questo ricatto e difendere salario e posti di lavoro.


 
USB Telecomunicazioni